SLIDER

Patios

giovedì 30 marzo 2017


Nei giorni scorsi mi ha contattato una ragazza amante delle piante succulente facendomi i complimenti per alcuni lavori visti sulla mia pagina Facebook e per chiedermi di realizzarle una sorta di "mattonella" da usare come sfondo per le foto alle sue amate piante.

E' partita da alcune idee ben precise: voleva tanti, tantissimi vasi ed una finestra ricca di verde.
Dopo un primo tentativo da parte mia di interpretazione dei suoi desideri non andato a buon fine (pochi i vasi da me dipinti), al secondo direi che ho fatto centro! Una finestra rustica, vasi sul davanzale e sopra la finestra, e vasi su pavimento e tavolo.... insomma, un patio che assomiglia a quelli di tante e tanti di noi che amano circondarsi di bellezza naturale.
Sono lieta che A.M. abbia apprezzato tanto la sua mattonella (e non è stata la sola!), e non vedo l'ora di vedere le sue foto...

Mostre di primavera: Lazzaretto di Cagliari

lunedì 27 marzo 2017

Per curiosità mia nel provare nuove cose e conoscere altre persone ho voluto partecipare alla manifestazione organizzata da Il mercato di Via Queer in un edificio che nel passato era stato sinonimo di dolore, solitudine e morte: il Lazzaretto di Cagliari.
Pur abitando in città non mi è quasi mai capitato di andarci, e di questo un po' me ne pento, perchè è legato alla storia della mia città e inoltre, cosa non da poco, è situato praticamente in riva al mare. Un panorama mozzafiato che rilassa e distende... forse è per questo che in questi due giorni ero davvero serena e mi sono trovata in un ambiente dove familiarità e tranquillità erano tangibili in tutte le persone presenti.
Ormai mi muovo sempre meglio in queste situazioni: mi piace conoscere tutti i creativi, nei limiti del tempo concesso dal pubblico, e devo dire che sono bravissimi! Tante sono le ragazze in questo campo, e io ne sono felice: dalle nostre mani nascono meraviglie e queste occasioni sono l'ideale perchè tutti ne siano a conoscenza e vengano apprezzate.
E che dire dell'organizzazione? Tutto svolto nella dolcezza, simpatia e leggerezza, tutto affinché ci fosse armonia. Giulia poi da brava rossa e amante delle volpi si è portata a casa la mia...

                                        *^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
Le scelte del mio pubblico stavolta sono andate verso la natura e il mare: Green bird ha spiccato il volo e farà compagnia ad un cardellino che vola fuori dalla gabbia nella casa di due ragazzi che lo hanno trovato per strada, mentre i tre pannelli marini Medusa-Pesce-Mare arrederanno la parete di una giovane casa.
Altre creazioni sono state adottate, Mexico per esempio. C'è chi come me subisce il fascino del decadente e non ha avuto dubbi nella scelta.
Sorelle, amiche e parenti sono passate a trovarmi e con piacere ho fatto la conoscenza di nuove persone.
Vi lascio come ultima foto del post la visuale che avevo dalla mia postazione, un cielo magnifico e una fortificazione sabauda in cima ad uno dei colli della città. Come non essere sereni?



Oxalis

venerdì 24 marzo 2017

In questa stagione dell'anno mi torna alla mente il mio giardino. Questo è in genere il periodo in cui provvedevo alla estirpazione della Oxalis, o volgarmente Acetosella, che ne riempie letteralmente ogni spazio sovrastando le piante, quasi soffocandole.
Ha un fiore giallo pallido a cinque petali, e nel complesso tutta la pianta ha una struttura molto semplice e lineare.
Ho quindi deciso di dedicarle due pannelli con sfondi diversi, uno verde oliva e uno bianco.
Mi piace disegnarle, è come se le vedessi lì, davanti ai miei occhi...
 Sanno proprio di primavera, di semplicità, di freschezza, di campi incolti... devo dire che sono belli pure insieme!

Entrambi i pannelli sono disponibili per l'adozione, e li porterò con me in questo fine settimana del 25 e 26 Marzo al Lazzaretto di Cagliari, in occasione dell'evento organizzato da Il Mercato di Via Queer.

Misure Oxalis bianco:   9 x 21

Misure Oxalis verde:     9 x 23


Semplicemente...io

giovedì 23 marzo 2017


 In occasione dell'evento che mi vedrà come espositrice in questo prossimo fine settimana del 25 e 26 marzo al Lazzaretto di Cagliari, organizzato dal Il mercato di via Queer, mi è stato chiesto di utilizzare una sorta di arcobaleno in uno dei miei lavori da presentare al pubblico.
L'arcobaleno a sei colori è il simbolo che identifica nel mondo l'unità e l'orgoglio omosessuale, e lo trovo un simbolo molto bello e positivo. 

Apro una piccola parentesi. Sono sempre stata del parere che nel mondo siamo tutti uguali e che ciò che ci cambia sono le differenze storiche e sociali che ci portano verso un odio contro il prossimo, che sia per colore di pelle, per il sesso o altre discriminazioni. Basta avere Rispetto... parola che ormai manca nel vocabolario di molti.
Io, come donna, ho sempre lottato contro preconcetti maschilisti e lo faccio tuttora. Ma esiste anche una forma di diversità che è quella di avere opinioni che vanno all'inverso di quelle della massa, e io spesso ho avuto a che fare con questi muri, ma non mi sono mai arresa e continuerò a difendere ciò che penso anche da sola. Mi succede tuttora con mio marito e i due figli maschi.

Detto questo, tornando ad Arti noa, ho deciso quindi di usare come soggetto dei miei pannelli le matite colorate, che io adoro. Messe in disordine sul pannello, da sole o legate ad altre, sono rappresentative di ciò che in fondo sono i movimenti che portano avanti delle idee e le difendono a spada tratta, e che trovano un seguito nella lotta per la difesa dei propri diritti.

Il titolo del pannello penso sia chiaro. Semplicemente...io, inteso non come Delia in prima persona ma come essere umano, da accettare esattamente così com'è. Le matite sono sette per solidarietà personale.

Leaves...nature

sabato 18 marzo 2017

Ho cominciato ad utilizzare gli sfridi di legno lunghi e stretti per realizzare delle creazioni che mi permettono di sbizzarrirmi nei temi. Prima i gatti a fumetti, poi fiori e foglie e adesso solo foglie. I toni di colore usati stavolta sono i miei preferiti, dall'azzurro al color lavanda.
La cosa divertente è che in realtà non c'è un pensiero che mi guida, a parte quello iniziale... i colori nascono mentre appoggio il pennello sulla tavolozza e mi basta lasciare libera la fantasia.
Felci, Ginkgo biloba, loto, anche foglie astratte... tutte danzano armoniosamente nei riquadri di colore dipinte di bianco. E le mie fresie gialle fanno loro compagnia.
Leaves...nature  misura 5 x 30 ed è disponibile per l'adozione.
Verrà con me alle prossime manifestazioni:

Il mercato di Via Queer LBS Edition - 25 e 26 Marzo 2017 - Lazzaretto di Cagliari

Creative Corner Market Easter Edition - 8 e 9 Aprile 2017 - Ex Manifatture Tabacchi di Cagliari

Vi aspetto...!

Cats home

giovedì 16 marzo 2017

Questa piccola tavola è nata per gioco, volevo fare dei mici spiritosi ed eccoli, una bella coppia di gattoni in posa come per una foto ricordo e la loro casetta, sembrano usciti da un cartone animato... non c'è molto da aggiungere, solo guardare le foto ed eventualmente adottarli!

Misure della tavola 14 x 14 cm.

Adottato

                                                      ^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^
Cats home - II

Siccome i gatti sono un mio debole, ho realizzato altri due pannelli , questa volta rettangolari.

Questa tavola misura 14 x 21.


Adottato
^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^
 Cats home - III

Terza tavola, con una finestra che fa intravedere una mimosa in fiore... misura 14 x 24.
Disponibile per l'adozione

Nel chiarore della luna...

mercoledì 15 marzo 2017


La notte mi incute sempre un po' di timore e di fascino, perchè temo il buio come cecità. Nella notte rumori e percezioni sono diversi, proprio perchè non si conosce la loro origine e l'immaginazione galoppa. La luna in questo mi aiuta: sa tanto di conforto, con la sua luce. Forse è per questo che disegno tanti notturni, e sempre con luna e stelle.
Stavolta ho reso protagonista un animale notturno, il gufo. Sta sull'albero e controlla, silenzioso...
Cerco sempre, quando disegno un volto o un musetto, di dargli un'espressione dolce o comunque positiva. Credo di esserci riuscita con lui, e mi sembra pure di aver ritratto un esemplare giovane. Forse gli ho sbagliato un po' il becco.... ma chi è perfetto?
Gli ho fatto diverse foto: buio e luce, sfondo chiaro su notturno... la digitale è impazzita, scegliete voi quella che vi piace di più...

Nel chiarore della luna... è disponibile per l'adozione. Misure 19 x 10 cm.

Patisserie

lunedì 13 marzo 2017


 Quando gli sfridi di legno non sono tanto grandi e un po' strette, scegliere di fare un piccolo palazzo è quasi d'obbligo per me. La mano mi guida verso un azzurro polvere, uno dei miei colori preferiti...
Inizialmente volevo fare un tetto scuro, ma mentre passavo il colore un fenditura si è allargata e ha causato un distacco della parte superiore, lasciando una parte curva e liscia, mentre prima presentava il solito dente da perlinato. Quando si dice la casualità... mi piaceva decisamente di più così! Allora ho deciso che un tetto così doveva essere bianco.
Questa volta vi mostro anche la parte laterale del pezzo, ruvido e con taglio impreciso, esattamente come l'ho trovato.
Il palazzo che ho disegnato ovviamente ha uno stile parigino da Montmartre: un piccolo balcone al primo piano mostra ricchi decori e la Patisserie ha una vetrina che invita ad entrare....
Patisserie è disponibile per l'adozione.
Le sue misure sono 16 x 7,50.
© Arti noa • Theme by Maira G.